ciunghe

Come si dice chewing gum nel tuo dialetto?

Do you speak chewing ?

Paese che vai, chewing gum che trovi. Se lo trovi.
Perché per trovare bisogna prima saper cercare, e per cercare potrebbe essere utile chiedere. ChewingBlog oggi ti offre un valido strumento per trovare le chewing gum in parecchi paesi d’Italia. Perché esistono poche parole che abbiano una così vasta gamma di varianti, regione per regione, dialetto per dialetto, come le gomme da masticare.

Iniziamo dal Veneto, la terra dei ChewinGreen. Qui a Istrana, nella Marca Trevigiana, chewing gum si dice semplicemente ciunga. Il termine “cicca”, molto diffuso in più zone della penisola, da queste parti è sconsigliato, perché potresti ricevere una sigaretta invece della tua gomma da masticare. Il che è sicuramente poco salutare, quasi peggio che masticare una gomma dolcificata con l’aspartame.

A Bologna dicono “cicles”, senza che ci sia una vera correlazione con il chicle messicano: piuttosto, la parentela è con le chiclets, le prime gomme che i soldati americani regalarono alla folla italiana nei giorni della Liberazione. Per lo stesso motivo, “cicles” è usato anche in Piemonte, anche se nelle Langhe le truppe anglo-americane di fatto non arrivarono mai.

Molto usata nelle Regioni centrali è anche “cingomma”, un’evidente italianizzazione del vocabolo inglese. Dall’Adriatico al Tirreno, ogni paese dell’Appennino presenta praticamente la sua particolare variante: gingomma, ciringumma, cilingumme, scingomma e tante altre ancora che sicuramente ci stanno sfuggendo. Ci si sposta all’estremo nord e la radice è la stessa: se non conosci il tedesco, in Alto Adige ti basterà domandare una “gingun” per mettere in moto le tue mascelle.

Menzione d’onore per Arezzo: qui possiamo ancora incontrare qualche vecchio toscanaccio in cerca di un “masticone”. Non prendete paura: il termine è un po’ old school, ma vuole semplicemente una gomma americana! Simile situazione anche in Sicilia: nel messinese è diffusissimo l’uso di “masticante”.

Insomma: cercare una chewing gum fuori regione potrebbe rivelarsi un bel grattacapo. Per non sbagliare, ti consigliamo di chiamarle per nome: chiedi semplicemente il tuo pacchetto di ChewinGreen!